Lasciare gli insetti fuori casa in estate? Sì con le zanzariere magnetiche.

Le zanzariere magnetiche sono un’ottima soluzione se nei mesi caldi vogliamo trascorrere le giornate e le notti senza il pensiero e la preoccupazione della convivenza forzata con gli insetti, mosche, moscerini e zanzare. Se vi siete guardati attorno e avete preso in esame di installare una zanzariera e avete in mente quella magnetica, prima dell’acquisto vi suggeriamo di andare prima a leggere il contenuto di questo sito sulle zanzariere magnetiche chiamato Migliorezanzarieramagnetica.it dove troverete molte informazioni utili per un acquisto soddisfacente.

Dunque, dopo aver provato ogni forma alternativa per tenere lontano gli insetti con provvedimenti di ogni genere, avete deciso che la zanzariera magnetica può fare al caso vostro perché si presenta come qualcosa di piuttosto semplice da usare e da installare.

In realtà l’installazione sarebbe meglio affidarla ad un esperto ma certamente se la effettuate da soli vi permette di ridurre il costo finale dell’intervento anche se per questo dovrete tenere ben presente alcune indicazioni importanti.

Partiamo dal fatto che le zanzariere vengono messe in vendita in genere di tre misure, piccole, medie e grandi per potersi adattare a ogni tipo di infisso, finestra o porta di casa, anche blindata, ma anche balcone e strutture da giardino come i gazebo o alla veranda in tenda o in camper.

Le zanzariere magnetiche hanno poi un plus interessante: se collocate correttamente, si chiudono praticamente in modo automatico e preciso ad ogni passaggio di persone o animali proprio grazie ai magneti. E’ ovvio che se l’infisso è grande non basteranno due magneti ma si potrà installarne fino a 6.

Le zanzariere magnetiche sono infatti reti dotate di fori piccolissimi che vietano agli insetti, persino al più piccolo, di passarci e così riuscirete a tenere fuori casa mosche, zanzare e quei fastidiosi moscerini.

Per poter ottenere questi risultati, dovrete prendere perfettamente le misure dell’infisso su cui posizionare la zanzariera, pulendolo bene prima di incollare la parte di velcro da porre sull’infisso e solo dopo che avrete tagliato il surplus della tela portandola all’esatta misura, potrete accostare l’altra parte di velcro e provare la chiusura magnetica.