La tecnologia dei nuovi videoproiettori stupisce e conquista sempre maggiore pubblico.

Sono sempre più diffusi e più complessi per tecnologia tanto da diventare l’oggetto del desiderio di un numero sempre maggiore di persone.
Parliamo dei videoproiettori che sono quindi un must della tecnologia attuale. Se desiderate acquistarne uno, il consiglio è prima di tutto di approfondire le conoscenze in materia leggendo questo sito sui migliori videoproiettore Migliorevideoproiettore.it dove troverete ogni indicazione utile.

Per acquistare un videoproiettore dovete anzitutto fare il punto su alcune premesse essenziali. Il videoproiettore serve a casa o al lavoro? Per uso domestico o lavorativo? Esistono infatti modelli diversi in base al loro utilizzo.

Se è per uso domestico dovrete ad esempio pensare se volete o no lo schermo bianco su cui effettuare la proiezione.
Se avete una parete libera e bianca in casa, allora potreste anche decidere di non prendere lo schermo, diversamente sarà necessaria la sua presenza per garantire una visione di qualità. Inoltre dovrete considerare di ricavare uno spazio di proiezione lontano da fonti di luce come finestre, porte, lampade e qualsiasi cosa possa provocare luce che andrebbe a danneggiare il risultato della proiezione.

Tenete il videoproiettore lontano da zone di transito, meglio se lo tenetelo sospeso al soffitto. Oltre a garantirvi il meglio della proiezione avrete anche il modo per proteggerlo.Ricordate poi che oggi sono in commercio tre modelli di videoproiettori che corrispondono ad altrettante tecnologie: LCD, DLP o LCOS. In proposito, sappiate che non esiste la tecnologia migliore in assoluto ma quella che più si adatta alle vostre esigenze. In sintesi i pro del modello LCD sono colori brillanti, luminosità, silenziosità e prezzo contenuto; i contro sono peso e ingombro, tempi lenti di accensione e spegnimento e usura della lampada. I pro del DLP sono buona definizione dell’immagine, leggerezza e minore ingombro ma i contro sono scarsa capacità di spostamento dell’obiettivo e il rumore oltre ad un prezzo elevato . I pro del Lycos sono immagini naturali, colori brillanti e profondità dei neri, buona risposta nei tempi di resa delle immagini; i contro sono solo il contrasto ANSI inferiore agli altri e prezzi elevati.