Come distinguere i pennelli per il make up?

Ogni ragazza sa quanto siano importanti i pennelli: ci aiutano a stendere il trucco in maniera ottimale, e a creare effetti perfetti. Ce ne sono sia di ottimi, realizzati in setole naturali (e anche molto costosi), che di medi, come quelli in setole sintetiche (più economici). Tuttavia ogni make up, o parte del viso da truccare, esige un diverso tipo di pennello. A guardarli però ci sembrano tutti simili: come facciamo a riconoscerli? Leggendo attentamente questa piccola guida! –   I pennelli per il fondotinta sono fondamentali per una stesura perfetta del prodotto. Si tratta di pennelli piatti, che hanno setole fitte. È bene che queste siano resistenti e compatte, altrimenti creeranno striature sul viso! La punta può essere sia rettangolare, che rotonda; –   Con il correttore possiamo mascherare piccole e grandi imperfezioni della pelle: è indispensabile in milioni di casi!… Leggi Tutto

Scaldabagno elettrico, pro e contro

Chi pensa che lo scaldabagno sia cosa vecchia e superata sbaglia di grosso. Contrariamente a quanto si possa supporre lo scaldabagno non è un prodotto superato, ma si è evoluto e continua a dominare un’importante fetta di mercato nel settore degli elettrodomestici. I nuovi modelli, visibili su www.scaldabagnomigliore.it, sono altra cosa dagli apparecchi obsoleti di 30 anni fa. Prendiamo, ad esempio, il boiler elettrico, il più tradizionale per la produzione di acqua calda sanitaria, diffuso anche per la sua semplicità, basta premere l’interruttore per attivarlo e far salire la temperatura dell’acqua a valori compresi fra 35 e 60 gradi. I serbatoi di questi boiler possono contenere dai 10 agli 80 litri a seconda delle necessità del nucleo familiare. Ma vediamo i pro e i contro di questa tipologia di boiler, che come qualsiasi altro elettrodomestico presenta una serie di… Leggi Tutto

Scaldabagno elettrico, pro e contro

Chi pensa che lo scaldabagno sia cosa vecchia e superata sbaglia di grosso. Contrariamente a quanto si possa supporre lo scaldabagno non è un prodotto superato, ma si è evoluto e continua a dominare un’importante fetta di mercato nel settore degli elettrodomestici. I nuovi modelli, visibili su www.scaldabagnomigliore.it, sono altra cosa dagli apparecchi obsoleti di 30 anni fa. Prendiamo, ad esempio, il boiler elettrico, il più tradizionale per la produzione di acqua calda sanitaria, diffuso anche per la sua semplicità, basta premere l’interruttore per attivarlo e far salire la temperatura dell’acqua a valori compresi fra 35 e 60 gradi. I serbatoi di questi boiler possono contenere dai 10 agli 80 litri a seconda delle necessità del nucleo familiare. Ma vediamo i pro e i contro di questa tipologia di boiler, che come qualsiasi altro elettrodomestico presenta una serie di… Leggi Tutto